Mystic Square

Da Touhou Wiki.
東方怪綺談

Mystic Square

Mystic Square
Sviluppatore ZUN
Editore Amusement Makers
Data di uscita Trial: 21/11/1998

Full: 30/12/1998

Genere Danmaku Shooting Game a scorrimento verticale
Gameplay Modalità storia Single-Player
Piattaforme NEC PC-9800 / EPSON PC-486/586
Requisiti Intel 486 66MHz, 2MB hard disk, EGC, PC-9801-86 (FM SOUND BOARD), 520K RAM

東方怪綺談 ~ Mystic Square (romanji: Touhou Kaikidan, ovvero Fantastiche Storie Romantiche d'Oriente) è il quinto gioco nella serie Touhou, rilasciato per PC-98 nel 1998. Si tratta del primo gioco in cui appare Alice Margatroid, e presenta quattro personaggi selezionabili - Reimu Hakurei, Marisa Kirisame, Mima e Yuuka Kazami. Essendo l'ultimo Touhou per PC-98, Mystic Square presenta il gameplay più simile a quello dei giochi per Windows.

Come spesso succede, qualcosa non va in Gensokyo. Da una caverna fra le montagne vengono fuori quantità enormi di demoni. Alla ricerca della sorgente dell'invasione, Reimu Hakurei e compagnia devono attraversare il Makai per affrontarne l'artefice.

Gameplay

Articolo dettagliato: Mystic Square: Gameplay (contiene una descrizione più dettagliata del gioco e informazioni sullo scoring)

Mystic Square permette al giocatore di scegliere fra quattro diverse protagoniste, ciascuna proveniente da uno dei due precedenti danmaku shmup della serie. Alle due classiche eroine Reimu Hakurei e Marisa Kirisame si aggiungono le ex-nemiche Mima e Yuuka Kazami per un viaggio verso le profondità del Makai. Inoltre, Mystic Square presenta la prima apparizione di Alice Margatroid come avversaria; ella ritornerà in Perfect Cherry Blossom.

Seppur limitato dall'hardware del PC-98, Mystic Square è il più raffinato dei Touhou per PC-98, e presenta un gameplay abbastanza simile ai Touhou per Windows. Il gioco utilizza una veriante del sistema Dream Bonus di Lotus Land Story, che premia il giocatore quando si mette in situazioni rischiose (ovvero raccogliendo Point Item nella parte alta della schermata di gioco). Tuttavia, nonostante il rank system sia decisamente più clemente verso il giocatore rispetto a quello di Lotus Land Story Mystic Square è il primo gioco della serie che punisce l'uso delle bombe.

Storia

Articolo dettagliato: Mystic Square: Traduzione (contiene la traduzione dei dialoghi e del manuale)

Per nessun apparente motivo, enormi quantita' di demoni e youkai cominciano a viaggiare dal Makai, il mondo dei demoni, verso Gensokyo, invadendola e costringendo Reimu Hakurei agli straordinari come sterminatrice di youkai. Frustrata, Reimu trova la sorgente dell'invasione nella "Caverna nella Quale si Dice che si Trovi la Porta del Makai," là sui monti dietro il Tempio Hakurei. Reimu decide che è suo dovere da miko eradicare la causa del problema. A sua insaputa, Marisa Kirisame viene a sapere del suo piano e decide di seguirla, con la speranza di scoprire nel Makai poteri particolari da rubare. Altrove, Mima, lo spirito malvagio del Tempio Hakurei, e Yuuka Kazami, la youkai, decidono anch'esse di intraprendere il viaggio verso il Makai, anche se per motivi propri.

All'interno della caverna, l'eroina incontra la guardiana del portale per il Makai, Sara, e la sconfigge con facilità, per poi cominciare un viaggio ad alta velocità attraverso il confine fra i mondi. Qui l'eroina si imbatte in una demonessa che viaggia in direzione opposta, Louise, e l'abbatte. In seguito, l'eroina arriva nel Makai, sopra una enorme e oscura città; lì affronta Alice Margatroid, che l'attacca con l'aiuto delle sue bambole viventi. Dopo averla sconfitta, l'eroina vola via dalla città verso una tetra fortezza che si erge in lontananza. Lungo la strada le streghe Yuki e Mai provano a fermarla, ma senza troppo successo.

Entrando nella fortezza Pandæmonium, l'eroina plana sopra fantastici motivi di cristallo mentre si fa strada attraverso legioni di nemici. Arrivata in cima, ella incontra una strana persona di nome Shinki che la informa gentilmente che l'invasione demonica è dovuta interamente all'errore di un'agenzia di viaggi che organizza tour di Gensokyo, situata al di fuori della sua giurisdizione. Prima che la protagonista possa domandarle il motivo di tutto questo, Yumeko le interrompe, insistendo categoricamente che Shinki si ritiri per poter far fuori l'ospite indesiderata. Dopo aver sconfitto la cameriera, la protagonista ritrova Shinki, che adesso spiega che è lei, in realtà, la dea e creatrice del Makai. Ella promette di risolvere il problema dei turisti, ma soltanto dopo aver punito severamente l'eroina per aver sconvolto il suo regno. La battaglia finale è straordinariamente violenta, e il tremendo potere di Shinki dà alle fiamme gran parte del Makai.

Più avanti, in data ignota, l'eroina incontra nuovamente Alice Margatroid, questa volta in uno strano Paese delle Meraviglie. Ora Alice possiede un voluminoso grimorio che le dà grandi poteri magici, e chiede la rivincita all'eroina. Dopo una lunga battaglia e la sua seconda sconfitta, Alice si lamenta della sua incapacità di battere l'eroina, per poi fuggire col libro.

Ulteriori informazioni

Link esterni


Traduzione a cura di Subterranean Sun